Come arredare una casa piccola.

In questo articolo diamo qualche consiglio su come arredare una casa piccola.

Come si legge nell’artico di Leonardo.tv, la prima cosa da fare è quella di aprire gli ambienti, per esempio aprire l’ambiente tra la cucina e il soggiorno  mantenendo comunque suddivise le due aree.

La zona del salone o living, è quella che principalmente dà la personalità alla vostra casa.  Si consiglia di arredarlo con soluzioni modulari, pareti attrezzate che contengono anche il divano e altre soluzioni modulari che possono eventualmente  fungere da divisori per gli ambienti. Fondamentale è il colore delle pareti che deve essere chiaro (qualche eccezione può essere fatta nel locale bagno e nella camera da letto) come il bianco, il beige e il grigio. Piccola accortezza: colorate il soffitto con un tono più chiaro rispetto alle pareti, per aumentare il senso di altezza dell’ambiente. Per gli arredi meglio scegliere materiali e colori uniformi, eventualmente da “colorare” poi con elementi di arredo e mobili multiuso in modo da ricavare spazio tra gli elementi di arredo (tavolini contenitori e pouf).

Nella zona cottura largo agli scaffali e ai mobili pensili aperti, in modo da far sembrare l’ambiente più grande.

Per la camera l’articolo consiglia di puntare su ordine e stile minimal. La soluzione ideale possono essere i mobili contenitori .Una corretta illuminazione renderà la vostra camera molto più ampia di quanto lo sia in realtà, anche qui con rivestimenti e pareti chiare.

Nel bagno, invece, potete osare di più.  Scegliete lo stile di come volete arredarlo e usate la fantasia.  Anche in questo ambiente, però, è consigliabile l’uso di mobili contenitori, in modo da conservare tutto, dall’asciugamano ai saponi: nulla deve essere lasciato a vista.

Photo credit: www.pinterest.com/amlys/dream-home/


Dicci la tua!